Fib, probabile un prossimo movimento laterale

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Maggio 2015 | 17:40

Timido tentativo di recupero per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, risalito nell’intraday fino a 22.480 punti (dopo però avert segnato un nuovo minimo di periodo a quota 22.105), salvo poi tornare nelle ultime battute della seduta in area 22.300. Un movimento che segnala estrema incertezza e che,nelle prossime giornate, potrebbe comportare lo svuluppo di un trading range dei corsi. E in quest’ottica, il più probabile baricentro dioscillazione di breve termine è individuabile proprio a quota 22.300. L’eventuale conferma del superamento della soglia dei 22.500 punti favorirebbe invece un ritorno del future prima a 22.760, dove al momento transita al media mobile a 50 giorni, e poi aquota 23.050, dove passa l’analoga media a 21 sedute. Sotto 22.105 obiettivi invece a 22.000 prima e 21.750 in seguito.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 28/01/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ritentano un recupero

Mercati, Euro in cerca di un valido supporto dopo le parole di Powell

NEWSLETTER
Iscriviti
X