Smi ad alta volatilità. Raggiunto ieri il quarto target ribassista

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Maggio 2015 | 08:50

Mattinata ad alta volatilità quella di ieri per il future sullo Smi: dopo un avvio a 9.036 e un top a 9.068 il derivato ha perso quota scivolando a metà mattinata fino al minimo intraday a 8.969 punti. e recuperando nel pomeriggio fino a toccare 9.047 salvo poi chiudere a 9.031 punti.Il bilancio della giornata è quindi rappresentato, con la violazione di 9.040, dal raggiungimento del quarto obiettivo ribassista a 8.970 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce si sta impennando e, superata la linea mediana di oscillazione, si avicina all’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute passa ora 9.145 punti.Scenario quindi volatile e neutrale. Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Svizzera: per Swatch è finito il tempo di essere tra i big dello Smi

Mercati, la Svizzera festeggia gli Europei con un nuovo top a Zurigo. Gli Etf a Piazza Affari

Mercati, Borsa svizzera ancora in rally. Tutti gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X