Fib, prosegue il trading range di breve termine

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Maggio 2015 | 17:39

Ancora in stand by, senza confermare il superamento della soglia tecnica e psicologica posta a ridosso dei 23.000 punti. Anche nell’ultima seduta Fib, il future sull’indice Ftse Mib, è stato infatti respinto da questa resistenza proseguendo così nel movimento laterale con baricentro di oscillazione dei corsi intorno a quota 22.900. Un movimento, quello in trading range, che ha buone chance di continuare pure nelle prossime giornate di contrattazioni, visto ilprogressivo appiattimento dei principali indicatorie oscillatori tecnici. Operativamente, nell’ipotesi in cui il future dovesse riuscire a superare la soglia dei 23.000 punti, per i corsi si profilerebbe un allungo verso 23.340 prima e 23.515 in seguito. Mentre in caso di violzione di quota 22.750 i prossimi target diventerebbero 22.550 prima, 22.200 poi e ancora a quota 21.900.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future restano in stand-by

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della medie mobili

Mercati, Ftse Mib: ecco i livelli cruciali da tener d’occhio

NEWSLETTER
Iscriviti
X