Dax a piombo verso 11.300. Raggiunti il terzo target al rialzo e il nono al ribasso

A
A
A
di Finanza Operativa 14 Maggio 2015 | 00:18

Terza candela nera consecutiva per il Dax future che apre a 11.541 punti, sale fino a 11.605 e e poi crolla fino a 11.304 punti, chiduendo infine a 11.337 punti. Si è trattato di un forte calo iniizato nel primo pomeirggio, dopo che in mattinata il future sembrava riuscisse a tenere la soglia di 11.500.Al rialzo, con il superamento di 11.550 è stato quindi raggiunto il terzo obiettivo rialzista, mentre con la successiva violazione di 11.500 è stato superato il nono target ribassista a 11.320 (il decimo era a 11.300). Scenario quindi fragile, con lo Stocastico che crossa al ribasso la sua trigger e si dirige verso la linea mediana di oscillazione. Oltre 11.400 possibili rimbalzi in direzione di 11.420, 11.440, 11.460, 11.480 e di nuovo la soglia a 11.500. Poi eventualmente 11.530, 11.550, 11.570, 11.585 e 11.600 punti. Per contro, alla violazione di 11.300 punti, sostegni a 11.280, 11.250 e ancora 11.220 e 11.200 punti. Infine a 11.180, 11.165, 11.150, 11.135, 11.120 e 11.100.  M.M.
Ger30Jun15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future proseguono in laterale

Mercati: un passo avanti e uno indietro per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future avanti a marcia ridotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X