Di fronte alle scelte economiche le persone non sono razionali: il nuovo libro di Richard Thaler

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Maggio 2015 | 13:00

Considerato il fondatore dell’economia comportamentale, Richard Thaler, Professore di scienze comportamentali e di economia presso la University of Chicago Booth School of Business, ha trascorso gran parte della sua carriera ad esplorare l’idea radicale che gli attori principali dell’economia sono esseri umani proni all’errore e possono facilmente fallire  – contrariamente ai personaggi razionali considerati dall’economia tradizionale.
Queste idee, sviluppate nel libro “Nudge” (scritto nel 2008 da Richard Thaler e Cass Sunstein), tornano oggi in “Misbehaving”, il nuovo libro di Thaler che esamina le gravi conseguenze degli errori di calcolo umani e i loro effetti sul mercato.
Che si tratti dell’acquisto di una radio-sveglia, della vendita di biglietti per una partita di calcio o di una richiesta di mutuo, tutti noi soccombiamo ai pregiudizi e prendiamo decisioni che si discostano dagli standard di razionalità assunte dal pensiero economico tradizionale.
In “Misbehaving” Thaler raccoglie prove circa il comportamento economico anomalo in una vasta gamma di situazioni, mostrando che sono gli esseri umani a determinare quali imprese prosperano, a rendere i mercati finanziari così volatili, a impedire ai ristoranti alla moda di mettere all’asta i loro tavoli migliori ai migliori offerenti. Considerate questi scenari della vita di tutti i giorni:
·        Un individuo non avrà voglia di comprare una bottiglia di vino che vale lo stesso prezzo di mercato di quella che ha nella sua cantina e che ha acquistato valore negli anni, ma berrebbe volentieri quella bottiglia in un’occasione speciale.
·        Un marito sarà felice nel ricevere in regalo da sua moglie un maglione costoso – un capo che non comprerebbe mai per se stesso, perché troppo caro – anche se mettono in comune entrambi i loro stipendi.
·       Ci acquistiamo un piumino matrimoniale quando è in saldo, anche se abbiamo un letto a una piazza e mezza.
Nel suo nuovo libro, Thaler esamina le gravi conseguenze di errori di calcolo umani e i loro effetti sul mercato. Egli combina recenti scoperte nel campo della psicologia con la conoscenza pratica di incentivi e comportamenti di mercato, illuminando i lettori su come prendere decisioni più intelligenti nella loro vita di tutti i giorni.
Ma con l’economia comportamentale non si cerca solo di spiegare enigmi, in “Misbehaving”, Thaler mostra degli esempi di come l’economia comportamentale sia applicata alla politica da parte di governi e imprese per aiutare tutti a pensare in modo più intelligente il proprio tempo e spendere meglio il proprio denaro.
Un esempio? Le scuole del Regno Unito hanno cominciato a inviare sms ai genitori ricordando loro che i loro figli hanno un compito in classe la settimana successiva.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La virtù e il bene nelle scelte pensionistiche

NEWSLETTER
Iscriviti
X