Un “hammer” per il Dax?

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Giugno 2015 | 20:50

Lunga lower shadow quella del Dax future oggi che è arrivato a toccare 10.865 punti prima di recuperare parzialmente. La seduta, avviata a 11.033 punti e con un top a 11.071, si è sviluppata (almeno fino alle 20.45) al di sotto del “supporto” discendente ex bordo superiore del canale discendente che accompagna il calo in atto da aprile. Sul lato lungo è stato raggiunto il primo target a 11.065 punti, su quello corto il quarto target ribassista individuato a 10.880 punti (il quinto era a 10.860). Tuttavia ora la forma delal candela – un possibile hammer – e il forte ipercomprato che caratterizza lo Stocastico veloce, potrebbero concretizzare un rimbalzo anche solo tecnico per il derivato, che troverebbe i primi ostacoli a 11.015, 11.030 e 11.050 punti.Quindi 11.065, 11.080, 11.100 e 11,120; ancora 1.135, 11.150, 11.165, 11.180 e 11.200. Per contro, con il ritorno dei corsi al di sotto di 10.940, primi sostegni a 10.920 e 10.900; quindi a 10.880, 10.860, 10.845, 10.820 e 10.800; infine a 10.785, 10. 770 e 10.755, a 10.740, 10.720 e 10.700 punti.  M.M.
Ger30Jun15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono fiato

Mercati: Fib pronto ad aggiornare il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X