Il Dax torna a mettere sotto pressione area 11.500

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Luglio 2015 | 09:45

Lunga candela nera ieri per il future sul Dax che, dopo un avvio a 11.775 e un top 1 punto più in alto, ha iniziato una lunga discesa fino al minimo di 11.570, chiudendo infine sulla soglia di 11.600 punti. E stamattina il trend sembra ancora ribassista: dopo un avvio a 11569 e un top a 11.570, il future ha proseguito la discesa, scivolando fino al minimo di 11.500 punti e rimabalzando ora verso 11.530 punti. Raggiunto quindi il sesto obiettivo ribassista a 11.585 punti (il successivo era a 11.565). Scenario quindi tornato fragile, con il dervaito alla quarta candela nera consecutiva (per ora) e Stocastico veloce in picchiata. Media mobile infine a 11.304 punti. Dal punto di vista operativo un nuovo ritorno al di sotto di 11.500 riaprirebbe spazi di discesa in direzione di 11.480, 1.460, 11.435, 11.415 e 11.400. Poi 11.385, 11.370, 11.350 e 11.335 punti. Per contro, sopra 11.540, possibili  rimbalzi di alleggerimento in direzione di 11.565, 11.580 e 11.600; quindi 11.615, 11.630, 11.650, 11.670, 11.685 e 11.700 punti.  M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono fiato

Mercati: Fib pronto ad aggiornare il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X