Ubs leader sugli Etf a cambio coperto. Tre nuovi Factor Etf euro hedged a Milano

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 26 Gennaio 2016 | 10:50

Ubs Etf amplia la gamma di Factor ETF quotati a Piazza Affari con tre nuovi strumenti hedged, confermandosi il principale provider di Etf a cambio coperto in Europa.
La leadership di Ubs è legata al numero di strumenti (oltre 70 su quattro listini europei), ma soprattutto alla crescita del patrimonio in gestione: nel 2014 e nel 2015 oltre il 60% della nuova raccolta, i nuovi flussi di capitali, investiti a livello europeo in Etf che prevedono la copertura dal rischio di cambio, è stato catalizzato dagli Etf di Ubs, per un ammontare complessivo di circa 7,5 miliardi di euro (fonte ETFGI e UBS Asset Management, dicembre 2015).

Lo scorso 19 gennaio hanno debuttato a Piazza Affari tre factor ETF in versione Euro hedged, che permettono di investire sul mercato azionario USA concentrandosi su specifici fattori generatori di performance: low volatility e quality per chi cerca un’esposizione più difensiva al mercato statunitense, yield per gli investitori che puntano a un approccio più ciclico.

I nuovi strumenti sono:
UBS (Irl) ETF plc – Factor MSCI USA Low Volatility UCITS ETF (hedged to EUR) A-acc (Isin IE00BWT3KJ20, Ter 0,35%);
UBS (Irl) ETF plc – Factor MSCI USA Quality UCITS (hedged to EUR) A-acc (Isin IE00BWT3KN65, Ter 0,35%):
UBS (Irl) ETF plc – Factor MSCI USA Total Shareholder Yield UCITS ETF (hedged to EUR) A-acc (Isin IE00BWT3KQ96, Ter 0,35%).

“La forte propensione all’innovazione di UBS ETF – spiega Simone Rosti, responsabile Ubs Etf Italia – è confermata anche dalla nuova quotazione, la seconda dall’inizio dell’anno. Questa vocazione e l’elevata qualità della replica sono certamente i due driver principali che hanno permesso a UBS di affermarsi rapidamente sul mercato italiano degli Etf”. In soli tre anni, il player ha, infatti, raccolto oltre 2 miliardi di euro.

In particolare, per quanto riguarda gli ETF hedged, la gamma di UBS è composta da 14 strumenti ed è la più ampia disponibile a Piazza Affari, oltre ad essere l’unica ad abbracciare tutte le asset class. Nel dettaglio:
dieci ETF azionari che prendono posizione sul mercato azionario USA (con quattro prodotti, i tre factor e un ETF sull’indice MSCI USA), sull’indice MSCI All Country World e sui singoli listini di UK, Giappone, Svizzera, Canada, Australia; due ETF obbligazionari, entrambi sull’obbligazionario corporate USA; uno strumento sulle commodity (UBS ETF CMCI Composite EUR Hedged);un ETF multi-asset attivo, UBS ETF MAP Balanced 7 SF UCITS ETF (EUR) A-acc.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Da Lyxor la versione Euro Hedged dell’Etf sui Corporate Bond in dollari

NEWSLETTER
Iscriviti
X