Smi respinto dall’ostacolo di 8.225 punti. Superato ieri il quarto target ribassista

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Gennaio 2016 | 09:30

Il future sullo Smi è stato respinto ancora una volta dalle prime resistenze importanti. Ieri il derivato ha mollato la presa dopo aver fatto quattro sedute a premere sull’ostacolo in area 8.225/35. La candela nera segna l’abbandono momentaneo dai tentativi di recupero delle posizioni di metà mese. Nel dettaglio, ieri, il future,dopo un avvio a 8.185 e un top a 8.217, ha avviato un downtrend che ha portato i corsi fino a 8.016 chiudendo infine a 8.061 punti. La violazione di 8.180 ha fatto scattare gli short e permesso il raggiungimento del quarto target a 8.115 punti. Lo Stocastico veloce nel frattempo si prepara a uscire dalla zona di ipercomprato dopo aver già crossato la sua trigger, mentre la media mobile a 21 sedute si avvicina lentamente e passa ora a a 8.255 punti.
Dal punto di vista tecnico, il derivato deve ora provare a riportarsi al di sopra della prima resistenza forte a 8.225/35 punti. Oltre Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X