Fib in cerca di conferme

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Febbraio 2016 | 17:30

Nuovo test sulla media mobile a 21 sedute (al momento passante per 17.435 punti) per il Fib il future sull’indice Ftse Mib. Se sarà confermato l’incrocio al rialzo (il massimo intraday di oggi è stato toccato a quota 17.705) per il derivato si aprirebbe la strada a un ulteriore allungo dei corsi prima verso 17.825, dove è posta la resistenza statica di breve termine, e in seguito a 18.280 punti e ancora a ridosso di quota 18.500.

Obiettivi che sembrano essere a “portata di mano” almeno stando all’ancora ampia distanza dei principali indicatori e oscillatori tecnici dalla zona di ipercomprato. Per contro, l’eventuale cedimento del supporto dinamico di breve termine in zona 17.000 punti favorirebbe prima un nuovo test in zona 16.685 e poi, eventualmente, la chiusura del gap rialzista aperto a quota 16.510 lo scorso 15 febbraio.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X