Lucisano Media Group: Stella Film rientra in ANEM

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Febbraio 2016 | 17:24

Lucisano Media Group, primo player integrato del settore audiovisivo italiano, società quotata sul mercato Aim di Borsa Italiana (dove segna oggi un rialzo del 2,45%) e titolo al momento inserito nel Portafoglio anti-Tobin-Tax di FinanzaOperativa.com, ha annunciato che la controllata Stella Film Srl rientra a fare parte di ANEM, Associazione Nazionale Esercenti Multiplex.

Il gruppo Stella Film gestisce quattro multiplex, tutti situati in Campania: il Modernissimo di Napoli, il Big MaxiCinema di Marcianise, il Gaveli MaxiCinema di Benevento e l’Happy MaxiCinema di Afragola, dove il 5 novembre scorso è stata inaugurata la prima sala cinematografica del Centro-Sud Italia (la terza in tutto il Paese) dotata di tecnologia IMAX, con un maxischermo di 300 mq, immagine a 70 milioni di Pixel, e sistema supersound 22mila watt.

La decisione di tornare a fare parte di ANEM dopo anni da indipendenti rientra in una chiara strategia di crescita non solo del nostro circuito, ma dell’intero esercizio cinematografico, vero e proprio trampolino di lancio per il nostro settore”, ha affermato Stella Luciano, amministratore delegato di Stella Film Srl. “Il nostro obiettivo è quello di diventare il punto di raccordo tra i grandi circuiti multiplex di ANEM e tutti i cinema di ANEC, puntando su una maggiore collaborazione che speriamo possa portare, in futuro, alla nascita di un’unica grande associazione degli esercenti del settore cinematografico, piccoli o grandi che siano”.

Il gruppo Stella Film fa parte del più ampio parco di sale di Lucisano Media Group, che include i cinema Andromeda di Roma, Andromeda River di Cosenza e Andromeda di Brindisi, associati ad ANEC, Associazione Nazionale Esercenti Cinematografici. Nel complesso, Lucisano Media Group controlla 56 schermi, con circa 2 milioni di spettatori e oltre 10 milioni di box office.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X