Portafoglio Italia 2016 più resiliente del Ftse Mib

A
A
A
di Finanza Operativa 25 Febbraio 2016 | 10:30

Fallisce il rimbalzo il Ftse Mib che, alla chiusura di ieri, segnava un calo da inizio anno del 22 per cento. Da inizio anno, dei 40 titoli del paniere delle blue chip, solamente Moncler e Snam sono in positivo: risultano quindi in rosso – ma le perdite sono decisamente inferiori – anche i tre panieri che costituiscono il nostro Portafoglio Italia 2016, costruiti con la metodologia dei “Dogs of the Dow” di Michael O’Higgins. Il Portafoglio PPP (che contiene un solo titolo, Enel) segna un calo del 9%, quello dei “5 dogs” del 13,4% circa mentre quello dei “10 dogs” scende del 16,4 per cento. Snam rimane l’unico titolo in positivo con una performance che scivola al +1,2%, seguito da Terna (-1,6%). Quindi Enel (-9%). I tre titoli assicurativi del Potrafoglio, Unipolsai, Unipol e Generali, sono quelli che invece segnano le performance peggiori. Qui tutti i numeri in dettaglio.
Di seguito l’elenco dei 10 titoli: Unipolsai, Enel, Terna, Unipol Gf, Snam, StM, Banca Mediolanum, Tenaris, EniGenerali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, un ex di Banca Mediolanum (e non solo) per Sudtirol Bank

Banca Mediolanum, la nuova forza è il consumer lending

Consulenti, gran grosso da Sanpaolo Invest per Südtirol Bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X