Dax di forza oltre 9.700. Superato ieri il 14esimo target rialzista

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Marzo 2016 | 08:46

Prova di forza per il future sul Dax, che sdisegna un’ampia candela bianca e si porta oltre la prima resistenza importante. Ieri il derivato, dopo un avvio a 9.438 punti e un minimo a  9.431, ha ha iniziato un’ascesa che si è conclusa solo a 9.775 punti e chiuso infine in area 9.762 punti. Con la rottura di 9.440 il Dax ha superato abbondantemente il 14esimo target rialzista a 9.700 punti. Rimane invece sempre aperto, ma ora decisamente lontano, il gap up lasciato a 8.988 punti. Vedremo se il future riuscirà a conservarsi sopra la resistenza dinamica di medio termine disegnata dai top di metà dicembre. Del resto lo Stocastico veloce si prepara a entrare in ipercomprato dopo essersi lasciato indietro la trigger line. Oltre che la media mobile a 21 che ora passa ora a 9.296 punti.
Dal punto di vista tecnico, lo scenario sta tornando neutrale. La tenuta di area 9.720/50 aprirebbe spazi di recupero verso 9.765, 9.780, 9.800, 9.815, 9.830, 9.850, 9.870, 9.885 e 9.900. Per contro, il ritorno al di sotto di 9.650 riaprirebbe spazi di discesa in direzione di 9.635, 9.620 e 9.600 punti. Poi 9.580, 9.565, 9.550, 9.530, 9.515 e 9.500 punti.  M.M.
Ger30Mar16Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future proseguono in laterale

Mercati: un passo avanti e uno indietro per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future avanti a marcia ridotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X