Cassa Depositi e Prestiti, emissione da 70 milioni di euro

A
A
A
di Finanza Operativa 26 Febbraio 2016 | 14:30

Cassa depositi e prestiti Spa (CDP) comunica che è stata effettuata un’emissione obbligazionaria a tasso fisso, non subordinata e non assistita da garanzie, del valore nominale di 70 milioni di euro.

L’emissione – effettuata nell’ambito del Debt Issuance Programme di CDP, quotato alla Borsa del Lussemburgo – è riservata ad investitori istituzionali, ha scadenza 1° marzo 2032, prevede una cedola annuale pari al 2,18% ed ha un prezzo di emissione di 99,60%.

La provvista riveniente dall’emissione sarà destinata da CDP a finanziare gli impieghi della cosiddetta Gestione Separata, ossia tutte quelle attività che, ai sensi della normativa applicabile, possono essere finanziate anche attraverso il Risparmio Postale (quali il finanziamento diretto agli Enti Pubblici, supporto all’economia, infrastrutture di interesse pubblico).

I titoli (Codice ISIN IT0005163776), negoziati presso la Borsa del Lussemburgo, hanno rating pari a BBB+ per Fitch, Baa2 per Moody’s e BBB- per Standard & Poor’s.

L’emissione è stata collocata tramite private placement da Credit Suisse, dealer dell’operazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti