Fib, inversione rialzista (di breve termine) all’orizzonte?

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 1 Aprile 2016 | 17:30

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, è sceso al di sotto del supporto statico posto a quota 17.500 punti. I rialzisti non devono tuttavia disperare: i corsi hanno infatti disegnato un doji che potrebbe anticipare un’inversione del trend discendente in atto ormai da metà marzo. In quest’ottica occorrono però conferme, a cominciare dal ritorno del derivato al di sopra della soglia dei 17.500 punti in prima battuta e, successivamente, oltre quota 18.000.

Per contro, l’eventuale conferma della violazione di 17.280, minimo intraday dell’ultima seduta della settimana, favorirebbe un’ulteriore correzione. E in tal caso i prossimi obiettivi diventerebbero quota 17.200 prima e 16.680 in seguito.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono vigore. I target da tener d’occhio

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test dei supporti

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test di importanti supporti

NEWSLETTER
Iscriviti
X