East Capital lancia un nuovo fondo azionario sui Mercati di Frontiera

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 7 Giugno 2016 | 14:00

East Capital, società specializzata nei mercati emergenti e di frontiera, presenta il nuovo fondo East Capital (Lux) Frontier Markets Fund, disponibile per gli investitori italiani. Il fondo investe attivamente in un ampio spettro di Paesi, settori e società nelle economie di frontiera in maniera molto capillare, quindi anche fuori dai componenti dell’indice MSCI Fronteir markets Index per cogliere la crescita della classe media e dei consumi.

East Capital, che investe nei mercati emergenti e di frontiera da quasi due decadi, sta ora unendo le proprie capacità sui mercati regionali di frontiera in una nuova strategia globale, espandendo il proprio universo di investimento all’Africa, al Medio Oriente e all’America Latina.

Il fondo si concentra su mercati giovani e in rapida espansione, con una classe media emergente e una forte crescita dei consumi. La maggior area di investimento rende possibile la ricerca di crescita in un ampio spettro di Paesi, settori e società creando un rendimento ponderato per il rischio più alto. Il team di investimento del fondo è basato a Stoccolma, Mosca, Hong Kong e Dubai.

“Questo è uno dei fondi più interessanti che abbia gestito. Attraverso il fondo East Capital (Lux) Frontier Markets offriamo investimenti in Paesi con una forte crescita, una struttura demografica favorevole e valutazioni interessanti.La vasta distribuzione degli investimenti in molteplici società, settori e Paesi costituisce le fondamenta per una solida crescita del capitale con buone possibilità di diversificazione”. Ha commentato Peter Elam Håkansson, Presidente e direttore degli investimenti di East Capital aggiungendo “Per quasi due decadi East Capital ha identificato e investito con successo in molte società dei mercati emergenti e di frontiera quando erano ancora in uno stato primordiale di sviluppo. Questa fase ci ha insegnato importanti lezioni e ci ha dotati dell’esperienza necessaria per identificare i veri catalizzatori, trend e opportunità di investimento per una crescita di lungo periodo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati di frontiera, le prospettive nell’era del coronavirus

Le economie dell’Est Europa restistono al coronavirus

Coronavirus, la resilienza delle A-Share in Cina

NEWSLETTER
Iscriviti
X