Il Fib tenta un rimbalzo dal supporto dinamico

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Giugno 2016 | 17:30

Il  Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha iniziato la settimana con un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto dinamico ascendente di breve-medio termine al momento passante per 17.400 punti. Un movimento che ha buone chance per proseguire, visto anche il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori. Fondamentale in quest’ottica sarà però l’incrocio al rialzo dei corsi con le loro medie mobili a 21 e 50 sedute, attualmente coincidenti in zona 17.650 punti.

Oltre questo ostacolo i successivi target diventerebbero quota 17.885 in prima battuta e, successivamente, l’area compresa tra la soglia tecnica e psicologica dei 18.000 punti e quota 18.180, dove transita un’importante trendline discendente di medio periodo.

Per contro, nel caso in cui il future dovesse violare il sostegno a quota 17.400 punti si profilerebbe una nuova inversione riabassista con obiettivi in area 17.200/17.000.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, un recupero ancora molto incerto per Fib, Dax ed Euro Stoxx future

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future provano a frenare i ribassi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in cerca di un supporto di breve termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X