Report Operativo: monitoraggio posizione su Moncler

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Giugno 2016 | 18:00

Moncler si trova inserito in un preciso trend rialzista che va avanti dallo scorso gennaio 2016, e mostra una forza relativa decisamente superiore al resto del mercato. Il movimento ascendente dei prezzi è stato frenato per due volte a ridosso dell’area 15,93/97 euro, a marzo e maggio, mentre una solida fascia di supporto statico di può agevolmente individuare tra 13,75 e 13,95 euro. Molto interessante lo sviluppo armonico dei volumi che tendono a crescere sugli strappi al rialzo di gennaio, della prima metà di marzo e del 10 e 11 maggio, mentre nelle fasi di correzione e consolidamento rileviamo una contrazione degli stessi. Nelle ultime tre settimane il prezzo ha effettuato una congestione in un range molto stretto compreso tra 14,80 e 15,20 euro, e ha verificato positivamente il supporto dinamico con inclinazione rialzista poco sotto 14,80 euro lo scorso lunedì.

Nel Report Operativo n°144 mandato lunedì 6 giugno 2016 ai nostri abbonati si suggeriva di aprire una posizione in acquisto su Moncler al prezzo di 14,90 euro con stop loss sotto 14,69 euro e primo obiettivo in area 15,95/16,00 euro. Ieri il titolo ha effettuato un primo rimbalzo e oggi si porta a ridosso della resistenza statica posta a quota 15,20 euro, oltre la quale avremo una conferma positiva. Ci troviamo con un profitto lordo pari a +2,35% e manteniamo con tranquillità spostando lo stop sotto 14,85 euro in maniera tale da ridurre il rischio su questa operazione.

Puoi ricevere il Report Operativo di XTraderNet al prezzo per l’abbonamento trimestrale di 245 euro oppure al prezzo di 95 euro per un mese. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata o mandaci una mail qui (report@finanzaoperativa.com).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il petrolio scivola sui timori di tapering, variante Delta e dollaro

Mercati, il petrolio torna a infiammarsi. Tutti gli Etc a Piazza Affari

Asset allocation: in cerca di posizioni long

NEWSLETTER
Iscriviti
X