Smi di nuovo verso l’area di 7.900 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 17 Marzo 2016 | 09:30

Terza candela nera, quella di ieri, per il future sullo Smi che si è riportato in area 7.900 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 7.956 e un top a 7.971 punti, il derivato è scivolato fino a 7.886 prima di chiudere a 7.910. Candela nera con shadow molto piccole, dunque, che ha riportato il future a ritestare l’area dei 7.900 punti. Lo Stocastico veloce nel frattempo sta già riscendendo e ha già anche crossato la propria trigger line. Media mobile a 21 sedute, infine, che passa ora a 7.882 punti.
Dal punto di vista tecnico, il derivato deve ora provare a risalire al di sopra della soglia di Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X