Fib in cerca di un valido livello di supporto

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Giugno 2016 | 17:30

Venerdì nero per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che dopo aver violato le medie mobili a 21 e 50 giorni, pressochè ancora coincidenti a quota 17.660, è poi sceso al di sotto del supporto dinamico ascendente al momento passante per 17.500 punti, che dallo scorso aprile sosteneva l’uptrend di fondo dei corsi. Uno scenario che favorisce un ulteriore ritracciamento, considerando oltretutto che i principali indicatori e oscillatori non sono ancora entrati in territorio di ipervenduto.

In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 16.980 in prima battuta e in seguito nell’area compresa tra i 16.730 e i 16.500 punti. E solo l’eventuale conferma del ritorno al di sopra della soglia dei 17.500 punti favororirebbe una credibile inversione rialzista con successivi target a 17.660 e 17.800/18.000.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax ancora in cerca di un valido livello di supporto tecnico

Fiera Milano in un doppio canale rialzista

Cerved prosegue nel recupero. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X