Lo Smi prova a ripartire da 7.900 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Giugno 2016 | 09:30

Dopo due candele nere consecutive, la terza è stata la peggiore (almeno per i rialzisti). Venerdì il future sullo Smi ha infatti disegnato un’ampia discesa venuta dopo la violazione della media mobile a 21 sedute di giovedì. In dettaglio, dopo un avvio a 8.061 e un top a 8.067, il future è crollato fino a 7.904 punti, chiudendo infine a quota 7.912 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce è tornato in zona di ipervenduto dopo aver crossato la sua trigger, mentre la media mobile a 21 è flat e passa ora a 8.087 punti e lavora da resistenza dinamica. Rimane inoltre sempre parzialmente aperto il gap up 7.800 e 7.803 punti.
Dal punto di vista tecnico, lo scenario resta quindi in peggioramento. La tenuta di Continua a leggre su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Borsa svizzera ancora in rally. Tutti gli Etf a Piazza Affari

Mercati, anche la Borsa svizzera aggiorna i massimi. Gli Etf a Piazza Affari

Svizzera: disoccupazione in calo e Borsa in rialzo. Gli Etf sullo Smi

NEWSLETTER
Iscriviti
X