Il Fib rimbalza dal supporto dinamico. I prossimi obiettivi

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Aprile 2016 | 17:30

La tenuta del supporto dinamico di breve termine posto a ridosso dei 17.545 punti, livello dove coincidono al momento le medie mobili a 21 e 50 sedute, ha favorito un riambalzo del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che si è spinto fino a toccare un massimo giornaliero a quota 18.005.

Un movimento che, considerando l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori tecnici, agevola un ulteriore allungo dei corsi verso 18.380 prima, 18.500 poi e ancora in zona 19.000.

Per contro, nell’ipotesi in cui il derivto dovesse nuovamente scendere al di sotto dei 17.545 punti (livello che diventa quindi lo stop loss o stop and reverse da adottare), si profilerebbe un nuovo movimento correttivo con obiettivi a ridosso di quota 17.240 prima, 17.000 poi e ancora a 16.730.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: colpo di reni per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

NEWSLETTER
Iscriviti
X