Fib, una salutare pausa di consolidamento

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Luglio 2016 | 17:30

Pausa di consolidamento per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, rimasto oggi ad oscillare al di sotto della resistenza statica posta a 16.825 punti. Un movimento che potrebbe rivelarsi “salutare” per il derivato perchè consente lo scarico di tutti i principali indicatori tecnici di breve e, di conseguenza, fungere da preludio a un nuovo allungo dei corsi.

In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 17.020, livello dove al momento transita la media mobile a 50 giorni, poi a 17.190 punti (dove il 20 giugno era stato aperto un gap rialzista) quindi in area 17.550 e ancora a 17.945, top intraday del 23 giugno.

Per contro, l’eventuale cedimento della soglia tecnica e psicologica dei 16.470 punti (supporto che diventa perciò lo stop loss o stop & reverse da adottare)  favorirebbe una nuova inversione ribassista del future con obiettivi, nel caso, in zona 16.000 prima e 15.600 in seguito.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future proseguono in laterale

Mercati: un passo avanti e uno indietro per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future avanti a marcia ridotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X