ITForum 2016 chiude i battenti con circa 5.000 visitatori

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Maggio 2016 | 17:30

Si è conclusa con quasi 5000 visitatori la diciassettesima edizione di ITForum, che si conferma come la più importante  manifestazione indipendente italiana dedicata ai temi dell’investment e che si rivolge a risparmiatori, consulenti e trader.
 
Organizzata da Traderlink, Morningstar e Trading Library e con FinanzaOperativa.com media supporter, ITForum ha ospitato più di cento conferenze con 150 relatori e 90 espositori che hanno riempito stand e aule con incontri dedicati a formazione, informazione e tecnologia.
 
“Dopo un anno di grande incertezza sulla direzionalità dei mercati finanziari, in questi due giorni abbiamo notato – insieme agli espositori – una elevatissima domanda di informazione e un bisogno di confronto vero da parte dei visitatori di ITForum, intervenuti per apprendere quali sono i nuovi trend nell’ambito degli investimenti, i prodotti più innovativi proposti dalle aziende e anche per vedere operare dal vivo i campioni del trading” ha commentato Mauro Pratelli, direttore e socio fondatore dell’evento.
 
Negli ultimi mesi, infatti, non sono certo mancati i momenti di smarrimento, dovuti agli effetti irreversibili delle nuove normative che, arrivando a coinvolgere direttamente i piccoli risparmiatori, non hanno fatto che aumentarne le ansie. In parallelo, i picchi di volatilità sperimentati non si sono ancora esauriti provocando nuove incertezze anche nei professionisti del risparmio gestito, quasi un migliaio quest’anno, che hanno contribuito ad animare gli incontri a loro dedicati. 
 
Insieme alle conferenze dedicate a come scegliere il giusto intermediario, grazie alla collaborazione con RCEA,  ITForum ha ospitato il Bayesian Workshop (che ha radunato economisti da tutto il mondo) con due esponenti della Fed americana. Simon Potter, Executive Vicepresident della Fed di New York e Mark Jensen, policy advisor della Fed di Atlanta, hanno approfondito le tematiche relative alle indagini sui consumatori e a come si misurano le performance dei fondi comuni di investimento.
 
“Siamo lieti di chiudere la diciassettesima edizione registrando una grande soddisfazione da parte degli espositori che hanno apprezzato questo nuovo format più coinvolgente ed aperto dell’edizione”. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti