Il Fib incrocia al ribasso la media mobile a 21 sedute. I prossimi target

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Marzo 2016 | 17:29

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha incrociato al ribasso a quota 17.860 la media mobile a 21 giorni andando poi a testare in area 17.675 il supporto statico di medio periodo. Un sostegno che se sarà violato potrebbe innescare (considerando anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipervenduto tecnico) un’ulteriore discesa dei corsi verso 17.500 prima e poi verso quota 17.300.

Per contro, l’eventuale conferma del ritorno al di sopra della soglia tecnica e psicologica dei 18.000 punti favorirebbe un recupero con succesivi target in area 18.500 prima e, in seguito, a quota 18.740.         G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono fiato

Mercati: Fib pronto ad aggiornare il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X