Fib in stand by a ridosso della resistenza statica di breve termine

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Aprile 2016 | 17:30

Prosegue il tranding range del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che almeno per il momento non riesce a confermare il superamento della resistenza statica di breve periodo posta a ridosso dei 18.400 punti. Oltre questo ostacolo i prossimi obiettivi diventerebbero quota 18.500 in prima battuta e, successivamente, in area 18.790/18.000. Essenziale però in quest’ottica un incremento degli scambi, scesi al di sotto della media mensile nelle ultime sedute.

Per contro, l’eventuale nuova discesa del future al di sotto della soglia tecnica e psicologica dei 18.000 punti, favorirebbe una correzione con target in zona 17.755 prima (livello dove transita al momento la media mobile a 50 giorni) e poi in area 17.400.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X