Due nuovi Etf di WisdomTree che si focalizzano sui dividendi

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Giugno 2016 | 13:30

WisdomTree ha lanciato due nuovi etf a Piazza Affari, il WisdomTree US Quality Dividend Growth (Codice Isin: IE00BZ56RG20) e il WisdomTree Global Quality Dividend Growth (Isin IE00BZ56SW52). La metodologia Quality Dividend Growth di WisdomTree sottolinea i mutevoli trend che interessano i dividendi e si concentra sui fondamentali che la società ritiene essere strettamente correlati al potenziale di crescita futura dei dividendi stessi. Tali strategie adottano parametri qualitativi, imperniati sulle aziende che nel tempo mostrano un incremento dei dividendi tramite i seguenti criteri:

  1. Crescita: previsioni di crescita degli utili nel lungo periodo

Le aziende che si ritiene  possano incrementare più rapidamente i propri dividendi, sulla base delle stime consensus elaborate dagli analisti, dovrebbero presentare un maggiore potenziale di crescita dei dividendi futuri.
Le società componenti selezionate dagli Indici Quality Dividend Growth di WisdomTree mostrano una crescita media dei dividendi superiore se paragonata ai benchmark ponderati sulla capitalizzazione di mercato, ad esclusione dei mercati emergenti.

  1. Qualità: l’interazione di fattori qualitativi e di obiettivi sugli utili

I dati riguardanti la media a tre anni del tasso di redditività del capitale proprio  (ROE) e del tasso di rendimento del capitale investito (ROA) servono a determinare l’efficienza delle aziende nel generare profitti.
Il ROE, che rappresenta uno strumento di valutazione della redditività, può risultare però “gonfiato” dal livello di indebitamento dell’azienda. Il ROA consente di mitigare  l’effetto di un livello di indebitamento eccessivo e, insieme al ROE, permette la ricerca di utili sostenibili.

Viktor Nossek, Direttore della ricerca presso WisdomTree Europe, ha commentato: “Gli investitori sono impazienti di esplorare metodologie più sviluppate che consentano di accedere a strategie correlate ai dividendi. In WisdomTree crediamo nella capacità dei dividendi di offrire rendimenti corretti, ottimizzati per il rischio. Per la costruzione di queste nuove strategie proprietarie adottiamo gli stessi “fattori Buffett” di redditività (ROE) e rendimento del capitale investito (ROA) quale elementi  determinanti della selezione titoli, orientandoci verso le aziende di qualità con un basso livello d’indebitamento e un ROE elevato”.

Nizam Hamid, ETF Strategist presso WisdomTree Europe, ha dichiarato: “L’introduzione di questi nuovi ETF – incentrati su una strategia in evoluzione ma di comprovata efficacia che punta ai dividendi di qualità – testimonia la nostra capacità di offrire ETF, conformi alle normative UCITS, capaci di coprire l’intero spettro dei temi d’investimento correlati al reddito e ai dividendi. Il WisdomTree Global Quality Dividend Growth UCITS ETF (GGRA) rappresenta inoltre il nostro primo prodotto azionario globale ad essere lanciato sulla piattaforma UCITS. Attraverso la creazione di strategie trasparenti e innovative intendiamo proporre ai clienti un’ampia scelta di soluzioni d’investimento orientate ai dividendi, essenziali in un contesto di bassi tassi d’interesse come quello odierno”.

La metodologia Quality Dividend Growth di WisdomTree enfatizza il potenziale di crescita dei dividendi futuri. Il modello a cinque fattori di Kenneth French e Eugene Fama* ha dimostrato come il paniere di titoli di più elevata qualità sul mercato statunitense abbia sovraperformato dell’1,5% annuo dal 1963 al 2016, raddoppiando il rendimento di mercato. Anche le ricerche condotte da MSCI per il Ministero delle finanze norvegese** hanno evidenziato i vantaggi di concentrare la strategia sul reddito e i dividendi, con il 78,6% dei rendimenti azionari degli ultimi dieci anni provenienti da una combinazione di crescita dei dividendi e di dividend yield, in aumento del 93% in vent’anni. Anche Warren Buffet ha sempre sostenuto l’importanza dei tratti qualitativi nel suo approccio agli investimenti

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Engie investe 150 mln per favorire la transazione energetica

Etf: al via il primo prodotto sul Bitcoin negli Usa

Etf, raccolta resiliente nonostante l’aumento della volatilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X