Crescendissimo: da Exane Derivatives la nuova soluzione d’investimento con cedola garantita su EuroTLX

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Aprile 2016 | 13:00

Non si arresta l’innovazione portata sul mercato italiano dei certificati d’investimento da Exane Derivatives, filiale del Gruppo Exane che vanta un’esperienza sui mercati finanziari da più di 25 anni. Dopo il successo riscontrato con i prodotti con cedola mensile, la società transalpina ha, infatti, lanciato oggi una nuova gamma di soluzioni d’investimento che vantano una cedola mensile garantita battezzata “Crescendissimo.

In una fase di mercato in cui una cedola periodica mensile è un forte richiamo per numerosi investitori, con la gamma «Crescendissimo» siamo andati oltre permettendo agli investitori di ricevere un flusso cedolare mensile garantito non condizionato dall’andamento dei mercati ha spiegato Melania D’Angelo, Responsabile del Team Commerciale di Exane Derivatives in Italia e in Ticino.

In particolare, la gamma Crescendissimo, composta da certificati a capitale non garantito emessi da Exane Finance, si caratterizza per:

  • cedole mensili garantite non legate ad una particolare condizione di mercato;
  • cedole mensili soggette al verificarsi di una condizione di mercato e possibilità di recuperare le cedole condizionate eventualmente non percepite grazie all’effetto Memoria in funzione di una barriera europea particolarmente conservativa;
  • una scadenza massima e possibilità di rimborso anticipato attivabile ogni mese;
  • una protezione condizionata del capitale a scadenza in funzione di una barriera europea particolarmente conservativa.

Per festeggiare il lancio della nuova gamma «Crescendissimo», Exane Derivatives ha quotato su EuroTLX il certificato Crescendo Rendimento Memoria Cedola Minima Garantita Eni, Telecom Italia e Finmeccanica (Codice ISIN: FREXA0001117). Attraverso tale certificato, l’investitore, supportando un rischio in conto capitale e un rischio di credito relativo all’emittente, si espone ad una soluzione d’investimento con cedole mensile garantite e condizionate beneficiando, nel contempo, di una protezione del capitale a scadenza in funzione di una barriera particolarmente conservativa.

Il certificato distribuisce ogni mese una cedola mensile garantita di 1,5 euro (0,15% x 1000 eurp). Inoltre, se i tre sottostanti sono maggiori o uguali al 45% del livello iniziale, il certificato distribuisce una cedola mensile condizionata di 4,5 euro (0,45% x 1000 euro). Qualora in un mese la condizione per ricevere la cedola condizionata non dovesse essere soddisfatta, grazie alla presenza dell’effetto Memoria l’investitore potrà recuperare le cedole condizionate eventualmente non percepite nel primo mese in cui si verifica la condizione per ottenere la cedola condizionata.

Il certificato può essere richiamato anticipatamente ogni mese a partire dal 9° mese (dal 20 gennaio 2017) se i tre sottostanti sono maggiori o uguali al 100% del livello iniziale. Mentre, in assenza di rimborso anticipato, a scadenza l’investitore beneficia di una protezione condizionata del capitale fino ad un ribasso dei sottostanti del 55%. Al di là di tale livello, l’investitore subisce una perdita in capitale. Ciò significa che a scadenza se i 3 sottostanti sono maggiori o uguali al 45% del livello iniziale, l’investitore riceverà il 100% del capitale (100% x 1000 euro). Qualora tale condizione non fosse soddisfatta, l’investitore riceverebbe il valore finale del sottostante che ha registrato la performance meno buona in percentuale rispetto al livello iniziale).

image003

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, un bond che va a ruba

Generali, un cedolone da sogno

Certificati: da Leonteq due Phoenix Autocallable con cedole garantite su Fca e Ferragamo

NEWSLETTER
Iscriviti
X