Mutui, un italiano su quattro si informa almeno 6 mesi prima dell’acquisto

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 28 Aprile 2016 | 15:30

Il 25,4% di chi si informa sulle sue possibilità di ottenere un mutuo prevede di comprare casa non prima di 6 mesi dopo. Questa è una delle evidenze emerse dall’analisi che, in occasione del lancio della sezione dedicata alla valutazione del proprio profilo di mutuatario, Immobiliare.it (http://www.immobiliare.it/mutui) ha condotto su un campione di oltre 5.000 italiani alle prese con questa necessità.

«I dati ottenuti – ha dichiarato Carlo Giordano, Amministratore Delegato dell’azienda – raccontano come in Italia sia sempre più comune l’abitudine di informarsi sulla possibilità di ottenere un mutuo molto prima di aver individuato l’immobile da acquistare. Responsabile di questo fenomeno è la maggiore consapevolezza maturata dagli italiani negli anni della crisi che li ha resi più esperti. Sapere realisticamente che cifra è possibile ottenere dalle banche permette di svolgere una ricerca della casa più mirata ed efficace.»

continua a leggere su www.finanzaoperativa.com/realepersonal

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’altolà di Banca d’Italia: possibili vincoli su mutui e prestiti

Banche, l’allarme rosso di Fabi: preparatevi alla marea degli insolventi

Mutui e surroghe: ecco le migliori al momento offerte delle banche

NEWSLETTER
Iscriviti
X