Autogrill, i risultati della semestrale sostengono l’uptrend del titolo

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Luglio 2016 | 14:26

Autogrill ha archiviato il primo semestre del 2016 con ricavi consolidati in aumento del 4,6% (5,4% a cambi costanti) a 2.056,6 mln di euro rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente e con un risultato netto di 16,8 mln (+7,7%). L’Ebitda consolidato, escludendo la plusvalenza da cessione, è stato pari a 140,2 mln (+13,0%) e la posizione finanziaria netta è risultata di 639,7 mln contro i 644,4 mln del 31 dicembre 2015.

Nelle prime 28 settimane dell’anno – sostiene il management – le vendite hanno registrato una crescita del 3,8% (+4,6% a cambi costanti) rispetto al periodo di confronto 2015. L’andamento dei primi sei mesi dell’esercizio e delle prime settimane di luglio ha consentito poi al management di confermare la guidance per il 2016, comunicata nel maggio scorso, unicamente aggiornata per riflettere gli effetti dalla cessione delle attività nelle stazioni ferroviarie francesi, perfezionata a giugno.

Dal punto di vista tecnico il titolo Autogrill appare graficamente inserito in un canale rialzista i cui prossimi obiettivi sono individuabili a 8,185 euro prima e 8,50 poi. Cruciale però posizionare uno stop loss a 7,48, dove transita il supporto dinamico di breve-medio periodo e coincidono le medie mobili a 21 e 50 giorni.        Gianluigi Raimondi

Autogrill

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Ftse Mib in un equilibrio fragile

Mercati schizofrenici: il caso Autogrill. La view di Massara (Pwa)

Autogrill inverte al rialzo la rotta a Piazza Affari. I prossimi target tecnci

NEWSLETTER
Iscriviti
X