Fib oltre la soglia dei 17.000 punti. Ma non bisogna illudersi

A
A
A
di Finanza Operativa 1 Settembre 2016 | 17:30

Segnali incoraggianti, almeno per i rialzisti, sul Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che oggi ha oltrepassato al soglia tecnica e psicologica in area 17.000 punti allungando poi il passo fino a chiudere il gap ribassista aperto a giugno a 17.190 punti. Certo, il movimento di oggi dovrà essere confermato, ma vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori.

Dal punto di vista operativo, una volta definivamente messa alle spalle la soglia psicologica dei 17.000 punti il successivo importante target diventerebbe quota 17.500 in prima battuta e poi l’area a ridosso dei 18.000 punti. Per contro, il cedimento di 16.900 innescherebbe una nuova correzione con obiettivi a 16.750/16.500 prima e ancora a 16.245/16.200.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib e Dax al test delle medie mobili. Euro Stoxx 50 un passo avanti

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx tentano un movimento a V

Mercati, per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 il recupero si prospetta faticoso

NEWSLETTER
Iscriviti
X