Ford accelera in Cina, I prossimi target tecnici del titolo a Wall Street

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Agosto 2016 | 15:00

Ford ha annunciato ieri che nel mese di luglio ha registrato un incremento del 15% su base annua delle vendite in Cina a 88.189 veicoli. Un dato segna una significativa accelerazione rispetto al 3% d’incremento di giugno. Nel primo semestre la crescita complessiva delle vendite era stata del 6% a 577.097 veicoli.

Dal punto di vista tecnico il titolo Ford, quotato a Wall Street, sta tentando di rimbalzare dopo il minimo a 11,90 dollari toccato nelle scorse sedute. Il recupero diventerà credibile però solo dopo l’eventuale conferma del superamento della trendline discendente di breve termine al momento passante per quota 12,40. Livello quest’ultimo oltre il quale i successivi target diventerebbero 12,90 in prima battuta e poi quota 13,20, dove al momento transita la media mobili a 50 giorni. Cruciale però posizionare uno stop loss a 11,90 dollari.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Ford grafico tecnico

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da KraneShares uno strumento per investire sugli unicorni cinesi

Asset allocation, Cina e India: outlook positivi ma con le dovute differenze

Asset allocation: la Cina oltre le A-Shares

NEWSLETTER
Iscriviti
X