Neuberger Berman lancia il fondo Global High Yield Bond

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Settembre 2016 | 14:50

Neuberger Berman, uno dei principali asset manager a livello globale controllato dai propri dipendenti, ha esteso le sue competenze nel mercato ad alto rendimento con l’inserimento di una strategia obbligazionaria globale. Il nuovo fondo UCITS domiciliato in Irlanda capitalizzerà sulle ampie risorse del gruppo, pari a 37,6 miliardi di dollari, già presenti sul segmento ad alto rendimento e che copre il mercato statunitense, quello europeo ed i mercati emergenti.

Alla guida del nuovo fondo ci sarà Patrick Flynn, portfolio manager esperto già incaricato della gestione del fondo High Yield Bond con masse per 7,8 miliardi di dollari, con la collaborazione dei colleghi dal team ad alto rendimento americano, dei gestori della strategia europea ad alto rendimento e del gruppo di fondi dedicati al debito dei mercati emergenti. Il fondo High Yield Bond di Neuberger Berman ha recentemente compiuto 10 anni. È posizionato nel primo quartile nel medesimo arco di tempo ed ha ricevuto un rating 5 stelle da Morningstar lo scorso 31 maggio.

Il mercato globale ad alto rendimento è cresciuto di più del 250% nell’ultimo decennio con un’espansione significativa in Europa e nei mercati emergenti. L’asset class ha avuto un profilo rischio-rendimento solido nel corso del periodo, consegnando rendimenti simil-azionari ma con una volatilità inferiore. Il mercato mondiale ad alto rendimento offre un rendimento significativo rispetto ad altre asset class obbligazionarie, in particolare rispetto ai titoli di Stato ed al segmento di mercato investment grade.

“La profondità e l’ampiezza dell’universo ad alto rendimento a livello mondiale si sono accresciute in modo marcato negli anni più recenti e gli investitori sono stati attirati dalle sue caratteristiche difensive e di bassa correlazione con altre asset class”, ha commentato Flynn.

Tom Douie, Head of Intermediary EMEA di Neuberger Berman, ha poi aggiungiunto: “Neuberger Berman ha una tradizione ben consolidata sul mercato ad alto rendimento, costruita nel corso di molti anni, ed anche una vasta piattaforma dedicata al mercato obbligazionario emergente con oltre 9 miliardi di dollari in masse gestite. Il lancio del fondo Global High Yield Bond è una risposta alle richieste della nostra clientela e costituisce il naturale ampliamento delle nostre competenze su quest’asset class. Il fondo offre un flusso di rendimento interessante che è cresciuto d’importanza negli ultimi anni, quando gli investitori si sono trovati di fronte ad un mondo con rendimenti limitati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Fineco AM un nuovo comparto sui mercati emergenti

Fondi, da Plenisfer un nuovo comparto obbligazionario flessibile

Credem, raccolti oltre 130 mln di euro per il fondo Eltif Plus

NEWSLETTER
Iscriviti
X