Raiffeisen Capital Management lancia Raiffeisen PIC&PAC

A
A
A
di Finanza Operativa 19 Ottobre 2016 | 13:45

Raiffeisen Capital Management, tra le maggiori società di gestione del risparmio in Austria, ha annunciato il lancio in Italia di Raiffeisen Pic & Pac, un fondo che combina un investimento in un’unica soluzione (PIC) in un portafoglio obbligazionario con un piano di accumulo (PAC) in un portafoglio azionario emergente. Raiffeisen Pic & Pac è composto da due portafogli sottostanti, uno obbligazionario e uno azionario. Il portafoglio obbligazionario, simile al fondo Raiffeisen Obbligazionario Euro Breve Termine, è diversificato tra circa 200 bond del settore governativo e corporate Europeo con duration inferiore a un anno, mentre il portafoglio azionario, simile al fondo Raiffeisen Azionario Eurasia, è diversificato su circa 100 titoli azionari dei mercati emergenti suddivisi tra ASEAN (25%), Cina (25%), India (25%), Russia (20%), e Turchia (5%). Il costo di gestione annuale è pari a 1,50% e fa parte integrante della gamma dei fondi di Raiffeisen Capital Management.
Come funziona. L’investimento iniziale viene veicolato nel portafoglio obbligazionario, che si concentra principalmente sulla conservazione del patrimonio investito. All´inizio di ogni mese, poi, il team di gestione disinvestirà lo 0,3% del portafoglio obbligazionario per reinvestirlo sistematicamente nel portafoglio azionario emergente. Nel caso in cui il portafoglio azionario emergente registri un ribasso uguale o superiore al 10% rispetto al mese precedente, la rata del piano di accumulo sarà incrementata al 3% del portafoglio obbligazionario, così da abbassare il prezzo medio di carico sull’investimento azionario.
Maggiori saranno i ribassi, quindi, e maggiori saranno gli investimenti del fondo nella sua componente azionaria. Quando i mercati ritorneranno alla normalità, il portafoglio azionario potrà quindi beneficiare dell’effetto moltiplicatore (x10) che produrrà un “cost average effect” addizionale rispetto a un semplice piano d’accumulo.
«La ricerca del rendimento è sempre più complessa sia sul fronte obbligazionario, con tassi bassi o negativi, sia sul fronte azionario, con una crescita sempre più debole nei mercati sviluppati», commenta Donato Giannico, Country Head per l’Italia di Raiffeisen Capital Management. «Con Raiffeisen Pic & Pac abbiamo voluto mettere a disposizione dei consulenti finanziari una soluzione innovativa che permetta al cliente finale di ottenere un buon rendimento e di costruire il proprio patrimonio nel lungo termine senza la preoccupazione di investire nel momento meno conveniente o di subire le oscillazioni dei corsi azionari».
Grazie alla struttura di Raiffeisen Pic & Pac, inoltre, il sottoscrittore beneficia di una “ottimizzazione fiscale” rispetto a due investimenti separati, poiché il reinvestimento da un portafoglio all’altro avviene all’interno dello stesso fondo e, di conseguenza, non produce capital gain derivanti dal rimborso delle quote.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, migliora il quadro a lungo termine dell’azionario dei mercati emergenti

Gut gemacht, Raiffeisen!

Emergenti: probabile stabilizzazione in Cina. Ma cosa ci aspetta dopo?

NEWSLETTER
Iscriviti
X