Elite, 44 nuove società entrano nel programma

A
A
A
di Finanza Operativa 3 Novembre 2016 | 16:20

Elite ha presentato 44 nuove società ammesse al programma dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Nel dettaglio, si tratta di 31 aziende italiane e 13 inglesi che entrano nella community di eccellenza del London Stock Exchange Group. Con i nuovi ingressi italiani e inglesi, la community Elite raggiunge un totale di 442 aziende con ricavi aggregati che superano i 37 miliardi di euro per oltre 160.000 posti di lavoro in tutta Europa.

Le nuove ammesse italiane, che da oggi iniziano il proprio percorso dedicato alle società più ambiziose e performanti, provengono da 12 regioni e rappresentano diversi settori come food&beverage, utilities, software e lifestyle a ulteriore conferma della capacità di Elite di rappresentare l’economia reale.

All’evento in Borsa Italiana che celebra oggi l’avvio della decima classe di Elite in Italia è intervenuto anche il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, per condividere le strategie in corso per sostenere in modo sinergico le migliori aziende del Paese.

Dopo il positivo avvio di diverse collaborazioni con il sistema bancario attraverso la creazione di Elite Lounge, il modello viene oggi esteso anche al settore della consulenza, con partner come Deloitte e KPMG. Nei propri piani di sviluppo, Deloitte sta valutando di ampliare il proprio coinvolgimento nel programma Elite, offrendo alle aziende del segmento Mid Market Private in Italia un percorso differenziale ed esclusivo all’interno del programma mentre la collaborazione con KPMG è volta ad affiancare le aziende sul tema dell’M&A e sugli strumenti di finanza strutturata.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana e Presidente di Elite ha dichiarato: “Altre 31 eccellenze italiane entrano a far parte di ELITE. Con ELITE abbiamo promosso un modello che aiuta le imprese ad accelerare i propri progetti, la propria capacità di internazionalizzazione e a renderle pronte a raccogliere capitali sui mercati internazionali per finanziarne la crescita. E’ un’operazione di sistema che aiuta lo sviluppo delle nostre aziende e che riteniamo complementare a iniziative come Industria 4.0 lanciata recentemente dal Governo. Abbiamo inoltre promosso il dialogo con i principali attori dell’economia reale, un esempio concreto è quello degli ELITE Desk in collaborazione con Confindustria, diffusi su tutto il territorio nazionale”.

Luca Peyrano, CEO e General Manager di ELITE ha aggiunto: “ELITE è oggi un ecosistema dinamico e internazionale. Le nuove aziende italiane che entrano a farne parte possono così aderire a un network ambizioso e virtuoso di società, advisor e investitori da tutto il mondo a conferma della capacità del Paese di supportare imprese eccellenti e competitive. Il mese di novembre vedrà ulteriormente crescere l’attività di ELITE a livello internazionale con la definizione di diversi accordi strategici, l’ingresso di una nuova classe europea e il secondo gruppo di società dal Marocco”.

Le 31 aziende italiane che oggi entrano nel programma sono:

Nome Regione Settore
Bawer Basilicata Componentistica Per Auto
Bluenergy Group Friuli-Venezia Giulia Gas, Acqua E Servizi Di Pubblica Utilita’
BSP Pharmaceuticals Lazio Farmaceutica E Biotecnologia
C.O.I.M. Lombardia Prodotti Chimici Specialistici
Cattaneo (Plastik) Lombardia Prodotti E Servizi Industriali
Clouditalia Toscana Telecomunicazione A Rete Fissa
Di Leo Pietro Basilicata Prodotti Alimentari
ETT Liguria Servizi Informatici
Evolvere Lombardia Elettricita’ Alternativa
Farmaceutici Procemsa Piemonte Prodotti Alimentari
Fenicia (Camicissima) Lombardia Abbigliamento E Accessori
Flo Emilia Romagna Contenitori E Imballaggio
Gruppo Finsea Puglia Servizi Di Raccolta E Smaltimento Rifiuti
Intes Lombardia Altri Prodotti Industriali
Italconsult Lazio Edilizia Civile
Ligabue Veneto Fornitori Industriali
Nutristar Emilia Romagna Produzione Di Generi Alimentari
Pattern Torino Piemonte Abbigliamento E Accessori
Proel Abruzzo Beni Di Consumo Elettronici
Qui! Group Liguria Servizi Al Consumo Specializzati
Sabelli Marche Prodotti Alimentari
Saima News Toscana Altri Prodotti Industriali
Somec Group Veneto Edilizia E Materiali
Sparco Piemonte Abbigliamento E Accessori
T.T. Tecnosistemi Toscana Servizi Informatici
Tecnofilm Marche Prodotti Chimici Di Base
UBC Veneto Calzature
Velenosi Vini Marche Vino E Distillati
Vision Group Lombardia Servizi Sanitari
X3 Energy Lombardia Gas, Acqua E Servizi Di Pubblica Utilita’
Zanetti Lombardia Prodotti Alimentari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti si quota sull’Aim Italia, titolo a -5%

Elite: al via Garanzia Campania Bond, prima emissione minibond da 21,5 mln di euro

Elite al fianco delle imprese italiane: strumenti, servizi e supporto per affrontare l’emergenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X