Il Fib torna a testare la media mobile a 50 sedute. I prossimi target

A
A
A
di Finanza Operativa 7 Novembre 2016 | 17:30

Inizio di settimana all’insegna dei recuperi per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, tornato a ridosso della media mobile a 50 sedute al momento passante per 16.675 punti. Un movimento che potrebbe proseguire anche nelle prossime giornate di contrattazioni, visto anche il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori tecnici. In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili prima a 16.795, dove transita la media mobile a 21 sedute e in seguito in zona 17.000/17.100.

Attenzione però al possibile ritorno dell’alta volatilità (in vista dell’esito delle elezioni negli Stati Uniti). Essenziale quindi posizionare uno stop loss (o stop & reverse) all’eventuale cedimento di quota 16.500, livello al di sotto del quale i prossimi obiettivi diventerebbero 16.140 in prima battuta e a quota 15.855 in seguito.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X