Fib respinto dalla resistenza a 18.500 punti

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 8 Dicembre 2016 | 17:30

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha segnato oggi un top intraday a 18.500 punti dopodiché ha accusato una flessione che riportato i corsi aoscillare intorno a quota 18.200. Tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici restano tuttavia in territorio di ipercomprato con la conseguenza che è probabile l’inizio di una fase laterale di consolidamento.

In quest’ottica, operativamente, il più probabile baricentro di oscillazione dei corsi nell’ipotesi in cui dovesse verificarsi il trading range è individuabile in zona 18.000 mentre la resistenza di questo potenziale trading range potrebbe essere quota 18.500 e il supporto quota 17.800. Oltre 18.500 i target diventerebbero prima 18.685 e poi l’area 19.000/19.215. Per contro, l’eventuale cedimento di 17.800 favorirebbe una correzione verso 17.400 prima e verso la zona 17.135/17.000 poi.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Euro Stoxx 50 future pronto a un nuovo top storico. Fib e Dax alla rincorsa

Fib ed Euro Stoxx 50 al test delle resistenze di breve. Arranca il Dax

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 tentano un rimbalzo

NEWSLETTER
Iscriviti
X