Petrolio, i target price di Goldman Sachs da qui al 2018

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 19 Dicembre 2016 | 14:15

Gli analisti di Goldman Sachs hanno diffuso le stime sulle quotazioni del petrolio Wti e Brent, trimestre per trimestre, dal primo quarter del 2017 all’ultimo del 2018. Nel dettaglio, per il primo trimestre del prossimo anno il consensus è di 55 dollari per barile per il Wti e di 56,50 per il Brent. Nel secondo quarter si sale a 57,50 dollari per il Wti e a 59 dollari per il Brent, salvo poi tornare, nel terzo trimestre del 2017 a 55 dollari per il Wti e 57 per il Brent. Nell’ultimo trimestre del prossimo anno il target, a detta di Goldman Sachs, resterà poi a 55 dollari per il Wti e a 57 per il Brent mentre per l’intero 2018 i prezzi obiettivo sono di 55 dollari per il Wti e di 58 per il Brent.

Clicca sulla tabella per ingrandirla

goldman-sachs-target-wti-brent-2017-2018

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: petrolio, meeting dell’Opec in balìa dell’Arabia. I target e gli Etc sul Brent

Petrolio Brent al test della trendline discendente di medio termine

Petrolio Brent, prossima fermata a 60 dollari

NEWSLETTER
Iscriviti
X