Sator immobiliare completa la fusione per incorporazione di Aedes Real Estate

A
A
A
di Finanza Operativa 19 Dicembre 2016 | 18:00

É diventata efficace la fusione per incorporazione di Aedes Real Estate SGR in Sator Immobiliare SGR. Si completa così l’operazione che ha visto, dopo l’autorizzazione degli Organi di vigilanza, l’acquisto del 100% delle azioni di Aedes Real Estate Sgr da parte di Sator Immobiliare Sgr.
L’operazione di acquisizione e fusione si inserisce all’interno di una strategia di crescita della Società sia per linee interne che per linee esterne che si prevede possa essere ulteriormente implementata nel prossimo esercizio.
Sator Immobiliare SGR, a valle della fusione, mantiene lo stesso azionariato e lo stesso assetto di governance che vede Presidente Carlo A. Puri Negri ed Amministratore Delegato e Direttore Generale Paolo Rella.
Sator Immobiliare SGR, che porta la sua sede legale a Milano, per effetto dell’operazione, gestisce otto Fondi di Investimento Immobiliare – tra i quali il Fondo quotato Investietico in liquidazione – per un valore complessivo di Asset Under Management (AUM) di circa 800 milioni di Euro. I Fondi di Sator Immobiliare SGR sono sottoscritti da primari investitori istituzionali nazionali ed internazionali.
Sator Immobiliare SGR S.p.A. è la Società di Gestione del Risparmio Immobiliare partecipata da Sator Private Equity Fund (62,25%), dalla Fratelli Puri Negri S.A.p.A. (30,25%) e dalla Cassa Nazionale del Notariato (7,5%). Le attività di investimento nel Real Estate sono svolte attraverso l’istituzione e gestione di fondi comuni di investimento immobiliare di diritto italiano. I fondi gestiti sono i seguenti: “Flaminia”, “Emilia”, “Cives”,fondo di housing sociale; “Leopardi”, “Dante Retail”, “Petrarca”, “Acheso Lagune”; “Investietico” fondo quotato in liquidazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aedes: tre buoni motivi per scommettere sul titolo

Pir, titoli del settore immobilare in fibrillazione

Pir, confermata estensione a titoli immobiliari

NEWSLETTER
Iscriviti
X