Enav prosegue nel recupero all’interno di un canale ascendente

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Dicembre 2016 | 14:00

Enav ha di recente confermato il superamento a quota 3,17 della trendline discendente di medio periodo oltrepassando in seguito anche la media mobile a 50 giorni, al momento passante per 3,245 euro. Un movimento che favorisce lo sviluppo del canale ascendente intrapreso dai corsi nella seconda metà del mese scorso e che, in quest’ottica, potrebbe spingere il titolo in prima battuta al test della resistenza statica di breve periodo posta a quota 3,40 e in seguito agevolare un ulteriore allungo verso l’area 3,60/3,66.

Attenzione però: è essenziale posizionare uno stop loss (e rispettarlo in modo molto rigido) a quota 3,20, livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione del titolo prima verso 3,14 (dove attualemente transita la media mobile a 21 giorni) e 3,06 in seguito.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

 enav

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: oggi il rollover sul contratto di settembre

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X