Sias supera la trendline discedente di medio-lungo periodo. I prossimi target

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Dicembre 2016 | 15:30

Dopo aver incrociato al rialzo a quota 8 la media mobile a 50 sedute ed essere rimbalzata dal coincidente supporto dinamico ascendente di breve-medio termine Sias ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha spinto i corsi a oltrepassare anche la trendline discendente di medio-lungo periodo passante per 8,11 euro. Un movimento che favorisce il proseguimento del canale rialzista intrapreso dal titolo a partire dallo scorso 6 dicembre.

In quest’ottica i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili in prima battuta a ridosso della resistenza statica di medio termine posta in zona 8,40 euro e poi nell’area compresa tra 8,54 e 8,63 euro. Attenzione però: è criciale posizionare uno stop loss a 8 euro, livello al di sotto del quale i corsi potrebbero accusare una flessione verso 7,815/7,70.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

sias

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: Euro in un territorio tecnico inesplorato

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X