La soia torna sugli scudi. I target tecnici e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 7 Febbraio 2018 | 17:00

La soia torna a ingolosire gli investitori. Il future quotato al Chicago Board of Trade (Cbot) ha invertito al rialzo la rotta dopo essere rimbalzato dal supporto statico di breve termine posto a 970 centesimi dollari per bushel. Un movimento che ha spinto i corsi a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento passanti per quota 978 e 981 e che favorisce un loro ulteriore allungo.

In quest’ottica, il primo obiettivo è individuabile a quota 1.005, top dello scorso 30 gennaio, dopodichè, previa una possibile fase laterale di consolidamento di breve termine, i successivi target diventerebbero 1.010 e in area 1.020/1.025, livello quest’ultimo dove è posta la resistenza statica di lungo periodo. Attenzione però: è essenziale posizionare uno stop loss a quota 981, livello al di sotto del quale si profilerebbe una nuova correzione.

Sulla soia, al rialzo, a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Soybeans, Etfs Eur Daily Hedged SoybeansEtfs 2x Daily Long Soybean Oil.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Soia

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: si addensano le nubi all’orizzonte

Mercati: il punto tecnico su azioni, valute e commodity di Sartorelli

Mercati: commodity in tensione

NEWSLETTER
Iscriviti
X