Openjobmetis aumenta l’utile del 28,3% nel primo trimestre

A
A
A
di Finanza Operativa 15 Maggio 2018 | 16:15

Nel primo trimestre 2018 Openjobmetis ha aumentato i ricavi totali del 7,7% a 140,1 milioni, l’ebitda del 22,8% a 5 milioni e l’ebit del 22,3% a 4,3 milioni. Il risultato netto è cresciuto del 28,3% sul 2017 a 2,9 milioni di euro. “Il primo trimestre del 2018 si è aperto con il miglioramento di tutti i principali indici, confermando in particolare le nostre previsioni di un anno focalizzato al miglioramento della redditività – ha detto l’Ad Rosario Rasizza – Prosegue il percorso di Open Innovation, in collaborazione con “Mind the Bridge”, che si è concretizzato alla fine del mese di aprile con l’acquisto di “Badaplus”, una applicazione per tablet e smartphone al servizio delle attività della nostra divisione family care. Openjobmetis ha acquisito il software e tutti i relativi diritti esclusivi di utilizzazione economica, la piena ed esclusiva titolarità del nome a dominio, nonchè la piena ed esclusiva titolarità dei marchi”.  Il Patrimonio netto al 31 marzo 2018 ammonta a 91,2 milioni, la pPosizione finanziaria netta è negativa per 26,8 milioni (in miglioramento di circa 8,2 milioni rispetto a dicembre 2017).
Il primo trimestre evidenzia una ulteriore crescita dei ricavi che ci si attende venga confermata anche nel secondo trimestre 2018. Questo, unito con il positivo trend del mercato e alla ripresa della competitività del Paese Italia, ci permette di pensare con fiducia al prosieguo del 2018″.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

AcomeA: nella sostenibilità c’è anche del value, ecco perché

Esposti (Openjobmetis): “Puntiamo a una crescita anche per linee esterne”

Openjobmetis, 594,3 milioni di ricavi nel 2018

NEWSLETTER
Iscriviti
X