Dax al test della media mobile. Raggiunti venerdì tre target al rialzo e il quinto al ribasso

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 3 Agosto 2015 | 08:00

Quattro candele bianche consecutive per il future sul Dax, le ultime tre caratterizzate da una lung lower shadow e da un close sempre vicino ai massimi di seduta. Venerdì, dopo un avvio a 11.273 e un minimo a 11.173, il derivato si è poi inerpicato fino a 11.329 chiudendo infine a 11.316 punti. Raggiungendo quindi, in apertura il primo target a 11.300, poi, con la violazione di 11.270, il quinto target ribassista a 11.180 punti e infine di nuovo il secondo target al rialzo a 11.320 punti. Ora il future sul Dax è ormai a ridosso della media mobile a 21 sedute che passa a 11.315 e che funziona da resistenza e la sta testando dal basso. Lo Stocastico nel frattempo sta superando la zona mediana di oscillazione e potrebbe quindi fornire la benzina per il superamento della media. Oltre 11.335, quindi target di breve a 11.355 e 11.370 punti. Poi 11.385 e 11.400. Infine 11.415, 11.430 e 11.450 punti. Sotto 11.300, invece, sostegni a 11.285, 11.270, 11.255, 11.240, 11.220 e 11.200 punti. Infine a 11.180, 11.160, 11.140, 11.120 e 11.100 punti. M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test di importanti supporti

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

Mercati, nuovo top storico per l’Euro Stoxx 50 future. In rincorsa Fib e Dax

NEWSLETTER
Iscriviti
X