Il Fib prosegue nel recupero. I prossimi obiettivi tecnici del future

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 3 Agosto 2015 | 17:30

Avanti piano, ma avanti. Questa la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che ha iniziato il mese di agosto con un nuovo rialzo confermando il superamento della resistenza statica posta a 23.500 punti. Un movimento, quello rialzista in atto, che ha buone chance tecniche per proseguire, data l’ancora mapia distanza degli indicatori dalla zona di ipercomprato.

In quest’ottica, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 23.900, dove transita un’altra resistenza statica e, succesivamente, a 24.175 punti (top intraday dello scorso 20 luglio e massimo da inizio anno) e ancora in area 24.250/300. Per contro, l’eventuale violazione del supporto di breve termine posto a quota 23.580 favorirebbe un ulteriore ritracciamento verso quota 23.500 prima e a quota 23.250/200 in seguito.

Gianluigi Raimondi

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib in stand-by a ridosso dei 22.000 punti

Fib, prosegue il movimento laterale

Fib, ennesimo falso segnale rialzista?

NEWSLETTER
Iscriviti
X