Anima, cresce la raccolta ma il titolo inizia ad accusare una correzione

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Agosto 2015 | 14:45

Aumenta la raccolta del gruppo Anima, tuttavia il titolo mostra segnali di cedimento dopo il rally intrapreso nella seconda metà delmese scorso. Nel dettaglio, la raccolta netta nel mese di luglio è stata positiva per oltre 1,1 miliardi di euro, portando il totale da inizio 2015 a oltre 5,6 miliardi di euro. Il totale delle masse gestite a fine giugno è di circa 64,9 miliardi di euro, con un aumento di circa il 19% sul dato di fine luglio 2014.

Dal punto di vista tecnico il titolo Anima Holding sta ritracciando dal massimo intraday a 9,49 euro toccato il 3 agosto e al momento i corsi stanno testando il supporto di breve termine in area 9,30/9,25 euro. Un sostegno che se fosse violato potrebbe innescare un’ulteriore discesa dei corsi verso quota 9 in prima battuta e, successivamente, in area 8,75/8,60 euro.

Gianluigi Raimondi

Clicca il grafico per ingrandirlo

Anima holding

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: è ancora “risk on”. Ecco perchè

Risparmio gestito, Anima: la raccolta cresce ancora

Fondi, Banco Bpm amplia l’offerta di investimenti ESG

NEWSLETTER
Iscriviti
X