Alphabet: Bmw contro Google per l’uso del marchio

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 13 Agosto 2015 | 15:30

Il gruppo automobilistico tedesco Bmw sta valutando, attraverso i suoi legali, il corretto utilizzo del nome Alphabet da parte di Google, in quanto il marchio appartiene già ad una società del gruppo motoristico tedesco.

Un portavoce di Bmw, secondo quanto sottolinea mercoledì il periodico Wirtschaftswoche, si è detto sorpreso di non essere stato informato anticipatamente dal colosso informatico. In effetti il nome della futura holding è già stato depositato dal colosso bavarese, trattandosi del nome di una delle sue filiali dedicate allo sviluppo dei noleggi a lungo termine per i privati e delle attività di car-sharing.

Bmw sta quindi verficando se Google non ha tenuto conto dei diritti che il costruttore con sede a Monaco di Baviera esercita sul termine Alphabet, per quanto il portavoce abbia sottolineato che si tratta di una procedura che viene svolta di routine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X