Fib al test del supporto statico di breve termine

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Luglio 2015 | 17:30

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib prosegue nel trading range iniziato lo scorso 16 luglio. Attualmente i corsi stanno testando in area 23.500 il supporto statico e limite inferiore di questo movimento laterale. Un livello la cui tenuta diventa quindi cruciale affinchè il derivato possa tentare un nuovoattacco alla resistenza a quota 240175 e segnare così nuovi massimi da inizio anno. E in quest’ottica i successivi target sono individuabili a 24.250 prima e 24.450/500 poi.

Per contro, l’eventuale conferma del cedimento di quota 23.500 favorirebbe l’inizio di una correzione con obiettivi prima a 23.100, dove al momento transita la media mobile a 50 sedute e poi in area 22.630, minimo intraday toccato lo scorso 10 luglio.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib in stand-by a ridosso dei 22.000 punti

Fib, prosegue il movimento laterale

Fib, ennesimo falso segnale rialzista?

NEWSLETTER
Iscriviti
X