Dax in picchiata verso quota 11.200 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Luglio 2015 | 09:51

Quella di oggi – se rimanesse tale – sarebbe la settima candela nera consecutiva per il future sul Dax ceh si sta portando a ridosso della media mobile a 21 sedute. Venerdì il future dopo un avvio a 11.473 aveva provato a recuperare area 11.500 ma era poi crollato fino a 11.282 chiudendo a 11.296. Scattato lo short con la violazione di 11.480 si era così ampiamente superato l’ottavo target ribassista a 11.335 punti. Stamattina il derivato ha a perto a 11.305 e segnato un top a 11.309, poi la discesa verso 11.200 punti. LA violazione di questa soglia aprirebbe nuovi spazi di ribasso in direzione di 11.180, 11.160, 11.140, 11.120 e 11.100; quindi a 11.080, 11.060, 11.045, 11.030, 11.015 e 11.000. Poi a 10.985, 10.970, 10.955, 10.940, e ancora a 10.920 e 10.900 punti. Per contro, il ritorno oltre 11.220, consentirebbe rimbalzi di alleggerimento in direzione di 11.240, 11.255, 11.270, 11.285 e 11.300 punti.  Infine a 11.320, 11.335, 11.355 e 11.375 punti. M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax in area 10.200. Superato ieri l’ottavo target rialzista

Il Dax prova a rompere il downtrend di breve. Raggiunti ieri il quinto target al ribasso e il primo al rialzo

Il Dax prova a tornare sopra 10.100 punti. Raggiunto ieri il settimo target ribassista

NEWSLETTER
Iscriviti
X