Assiteca debutta sul mercato Aim di Borsa Italiana

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Luglio 2015 | 12:00

All’Aim Italia, il listino di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese, ha fatto il proprio debutto oggi Assiteca, holding di un gruppo che opera nel brokeraggio assicurativo. Il titolo si mantiene sui livelli di collocamento. La società svolge attività di consulenza, intermediazione assicurativa e analisi tecnica dei rischi aziendali a livello nazionale e internazionale. Assiteca ha raccolto 7,35 milioni di euro in fase di collocamento. Sono state collocate 4 milioni di azioni a 1,85 euro, per una capitalizzazione di 57,4 milioni di euro e un flottante dell’11,92 per cento. Il flottante al momento dell’ammissione è dell’11,92%, con una capitalizzazione pari a circa 57,4 milioni di euro. Integrae Sim agisce in qualità di Nomad dell’operazione.

Con l’ammissione di Assiteca AIM Italia conta 68 società, per una capitalizzazione di 2,6 miliardi di euro. In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Responsabile del mercato delle PMI di Borsa Italiana, ha commentato: “Siamo felici di dare il benvenuto ad Assiteca su AIM Italia. Il listino di Borsa Italiana riservato alle PMI sa essere uno strumento prezioso ed efficace a supporto delle ambizioni di sviluppo delle aziende, sempre più esposte alle sfide dei mercati globali. Siamo certi che Assiteca saprà sfruttare l’accesso al mercato dei capitali per concretizzare le proprie strategie di crescita e di internazionalizzazione”. Assiteca sarà inserita da domani anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, la fase della quotazione su Aim Italia

Aim Italia, le caratteristiche del nuovo segmento professionale

Mercati, perché quotarsi all’AIM Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X